Dott.ssa Sara Bonacini - Diete e piani alimentari personalizzati, consulenza nutrizionale

Viale Repubblica, 23
Correggio (RE)

Lunedì - Venerdì: 9.00 - 20.00

Sabato: 9.00 - 13.00

Contattami: 349 255 1568

nutrizionista dietologa correggio bagnolo

Come lavoro: metodi, strumenti, percorsi

L’apporto della relazione umana ancor prima che professionale che si viene a creare tra un dietista e il suo paziente è inestimabile: un rapporto autentico di stima e fiducia reciproche è in grado di dare risultati inimmaginabili in termini di motivazione, aderenza alle indicazioni (quella che in medicina viene chiamata compliance) e aumento dell’auto-efficacia.

Per fare ciò è necessario avere un professionista attento, appassionato del proprio lavoro, sempre pronto a mettersi in discussione, ad ammettere di non avere esperienza in eventuali ambiti, a non esitare ad informarsi e aggiornarsi in modo frequente e mirato e, perché no, a demandare a professionisti più competenti qualora ne ravveda la necessità.

Nei panni del paziente invece, è importante offrire la massima sincerità ed autenticità: il nostro rapporto con il cibo non investe esclusivamente l’atto del mangiare, ma comprende l’ambito emotivo, relazione, famigliare, lavorativo.

Non è raro che durante una visita escano temi scomodi o dei quali non ci si senta a proprio a agio a discutere. Non vergognatevi: tenete presente che tutto ciò che viene detto durante una visita o un controllo è coperto dal segreto professionale, non sarà MAI divulgato ad altri senza il vostro consenso e spesso i particolari che riteniamo insignificanti o che ci facciamo scrupoli ad esternare sono proprio quei dettagli che permettono la riuscita di un piano volto al dimagrimento o per il trattamento di una patologia.

Il fulcro del mio lavoro di dietista e nutrizionista è stimolare le persone al cambiamento, apportando piccole, strategiche, fondamentali modifiche allo stile di vita in modo da avviare un circolo virtuoso che permette un vero cambiamento, profondo e duraturo.

Valutazione nutrizionale

Si indagano le abitudini alimentari, eventualmente previa compilazione di un diario alimentare, lo stile di vita, la presenza di patologie e l’assunzione di farmaci o integratori. E’ sempre utile portare con sé tutta la documentazione medica di interesse nutrizionale.

Valutazione antropometrica

Valutazione dei principali dati antropometrici: peso, altezza, BMI (indice di massa corporea), circonferenze.

Definizione degli obiettivi

Si concordano insieme gli obiettivi da raggiungere, le modalità e i tempi, sulla base dei quali verrà costruito il piano alimentare più adatto a te.

Formulazione della dieta

Si formula una dieta in base agli obiettivi che vuoi raggiungere, alle tue abitudini ed esigenze. Il piano alimentare ti verrà consegnato generalmente in una settimana.

I controlli sono generalmente a cadenza mensile, ma personalizzabili in base ad obiettivi ed esigenze individuali.

La visita di controllo è un importante momento di scambio reciproco che permette al paziente di focalizzare eventuali errori e verificare insieme l’andamento del percorso, mentre per il professionista è l’occasione per personalizzare ulteriormente lo schema alimentare, come un vestito fatto su misura, e rinforzarne la motivazione.

E’ fondamentale per la riuscita di un percorso terapeutico non saltare i controlli: per qualsiasi dubbio o domanda è anche molto importante non aspettare il controllo successivo ma utilizzare tutte le forme di contatto che trovi sul sito – in questo ti assicuro la massima disponibilità.